giovedì 4 ottobre 2012

Packaging

La settimana prima del mercatino, sono stata impegnata a preparare ogni cosa al meglio: ho ritenuto preparare dei contenitori per le mie scarpe un po' diversi dalle solite scatole per scarpe anonime o cosparse di scritte-loghi che non mi appartengono.
Avendo a disposizione i soliti chilometri di carta da parati, mi è sembrato logico utilizzarli per ricoprirne le scatole.
Ho scelto una carta piuttosto robusta ma anche estremamente morbida da piegare (è quasi una stoffa spessa) inoltre ha una trama piuttosto grezza e non si vedono troppo le imprecisioni. Sono bastati forbici, colla vinilica e mollette per rivestire le scatole; le mollette sono importanti per tenere insieme la carta quando la colla non si è ancora seccata.
Con i ritagli avanzati ho rivestito anche una scatola del caffé Illy: dato che mi piace la latta con cui sono fatte ho lasciato parte del coperchio libero, mentre ho coperto tutte le parti con le scritte.
Insomma mi sono data un bel po' da fare, procurandomi anche una vescica sul dito a furia di tagliare la carta spessa, ma non ho pensato ad una cosa...
La sera prima del mercatino, mentre stavo finendo alcuni lavori in carta ritagliati col cutter, Mr. Fedo mi fa notare, che se qualcuno avesse comprato quelli, essendo molto sottili e fragili, non avrei saputo "come" impacchettarli: PANICO!
Dopo attimi a sbattere la testa contro il muro finalmente "l'idea" è uscita.

Collezionavo da tempo le scatole dei cereali per la colazione per un altro progetto (che ahimé non ho ancora avuto il tempo di iniziare)... ma dato che si trattava di EMERGENZA e che il cartone di quelle scatole è particolarmente resistente, ho pensato di sacrificarne un paio per farne alcune "Buste Robuste" per impacchettare i miei lavori.
Qui ho schematizzato le istruzioni per la busta. Spero sia abbastanza comprensibile. Ovviamente il taglio (in rosso) si effettua anche sul lato che nel primo disegno non si vede.




Per rifinire la parte superiore, che solitamente ha il segno dello strappo di apertura, ho attaccato del nastro adesivo di carta.
Ovviamente quando la busta viene aperta si vedono le scritte e ci si accorge che è una scatola per cereali, ma va bene così: perfettamente in linea con la mia idea sul riciclo!

28 commenti:

  1. Le scatole per le scarpe sono stupende ma la busta fatta con la scatola dei cereali è una genialata.. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì... a furia di sbattere la testa le idee escono fuori (non provateci a casa)

      Elimina
  2. Ciao!
    Come sempre sei bravissima!
    Le scatole per le scarpe sono stupende! Ma le buste con le scatole dei cornflakes lo sono ancora di più! E io che le butto via... :)
    Ho trovato questo pazzo girovagando in rete... http://www.econote.it/2012/10/03/lincisione-delle-foglie-larte-dellartista-spagnolo-lorenzo-duran/
    Non potevo non mandarti il link! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Sì, lo conosco! Non sei la prima a mandarmi il suo link: (s)fortunatamente non sono ancora arrivata a quei livelli... però lo apprezzo molto anche per i "temi" che tratta: le fabbriche che distruggono la foglia è GENIALE, non l'avevo ancora vista!

      Elimina
  3. Ciao Clyo! Hai della carta da parati favolosa!!! Le scatole rivestite con quel tipo di carta sono bellissime, hanno quel tocco vintage/shabby chic che adoro!
    A quando il prossimo mercatino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa!
      Sì, tutta questa carta è ingombrante ma mi piace molto, per cui non riesco a sbarazzarmene!
      Per il mercatino: stavamo pensando di farne un altro sempre al motovelodromo a fine mese (c'è anche questa domenica ma non ce la facciamo)... però pensavo di portare oggetti usati con mio cognato, perché in effetti non è un mercatino di artigianato e io ho un disperato bisogno di liberarmi di cose che non mi servono più!
      E' un periodo un po' pieno per cui non ho so se riuscirò effettivamente ad organizzarmi.
      (intanto cerco anche mercatini artigianali)

      Elimina
  4. Sai che nonostante il motovelodromo sia a pochi passi da casa mia non ci sono mai stata? Ho partecipato diversi anni fa a "Mercanti per un giorno" quando ancora si faceva a "Torino Esposizioni"!
    Anch'io mi sto informando riguardo ai mercatini artigianali, solo che non ci capisco nulla di permessi, graduatorie, ecc..magari ti scrivo per chiederti qualche dritta.
    Fammi sapere se deciderai di farme uno: passerò sicuramente a trovarti! Porta però anche qualche scatola! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Appena so qualcosa ti dico ;)

      So che ci sono diverse manifestazioni per Natale, mercanti per un giorno lo faranno anche l'8 dic. al Lingotto, però costa 60€ anziché 25.
      Il problema è proprio quello: i prezzi allucinanti che mettono per partecipare (questo è il meno caro che ho trovato fin'ora!). Devi davvero vendere tutto per rientrare con le spese!

      Elimina
  5. E' vero hanno dei prezzi esagerati. Forse conviene di più partecipare ai mercati tematici (tipo Gran Balon di Torino: ci sei mai stata?), dove mi sembra che per esporre basta avere un permesso (pagando solo il relativo bollo). Teniamoci aggiornate, quando so' qualcosa anch'io ti faccio un fischio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il Balon io avevo trovato questo:
      http://www.balon.it/?ida=23601
      Ma non c'è scritto nulla a proposito di bollo. Stavo cercando per i mercatini di Natale al cortile del maglio ma non ci sono informazioni a riguardo (o per lo meno non le ho trovate).

      Ti giro una e-mail con un po' di link che avevo scritto a due altre ragazze che fanno vestiti.

      Elimina
  6. Belle queste scatole! Io le userei per archiviare fotografie, souvenir, bigliettini.... Potresti quasi quasi venderle anche vuote! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh... per ora mi servono per tenere in ordine le scarpe (e purtroppo non ne ho abbastanza)... qui il caos regna sovrano.

      Elimina
  7. sei geniale!! quella delle buste fatte con i cartoni dei cereali me la salvo! torna sempre utile, se non fosse che da me distruggono gli scatoli -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Io li rubo prima che li distruggano: la prima cosa che faccio quando finisce una confezione è prendere un'altra scatola, aprirla accuratamente, metterla via e lasciare il sacchetto ;P

      Elimina
  8. sei un vulcano di idee eee complimenti anche a Mr Fedo che con le sue domande acute solletica il tuo ingegno!Come mai hai tutta quella carta da parati?E come mai collezioni le scatole dei cereali?quante cose da scoprire...sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mr Fedo mi coglie sempre in fallo, mannaggiaalui! XD

      Come mai ho la casa piena di cose strane? E' che sono una pazza psicopatica e mia madre lo è stata prima di me: la carta da parati è merito suo. E' una storia stramba: da giovane lavorava in un negozio di carta da parati, poi da vecchia ha incontrato un suo ex-collega dell'epoca che vendeva grandi stock di carta e ha pensato di cogliere l'offerta al volo... nel senso che ne abbiamo rotoli e rotoli e non si sa bene cosa volesse farne oltre a foderarci cassetti e armadi.
      Io ora la uso così e uso i campionari per i ritagli... in fondo mi spiace buttarla e spero di farne altri progetti.

      Elimina
  9. Clyo sei proprio un'artista!!Le scatole son meravigliose..giusto ieri guardavo la scatola anonima delle mie ballerine con l'intento di ricavarne qualcosina..perchè alcune scatole delle scarpe son così resistenti..che poi le riciclo e le impiego per altro(le scarpe le lascio nelle scarpiere..beh..non tutte..).Io volevo improvvisar qualcosa con carta di giornale e bottoni..vediam se trovo il tempo.Bella anche l'idea della busta-cerealosa:-) Devo studiare ben bene lo schemino..capirlo..(il che è veramente arduo per una mente piccola e non particolarmente arguta come la mia..)..e..provare!Prima che Swif butti la scatola dei Kellogs!Complimenti!!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti rivestirle con carta di giornali lasciata in acqua e colla: effetto carta pesta, ma non fare uno strato troppo spesso che poi non si chiudono più.
      Se non capisci qualcosa dello schemino chiedi! ...è difficile fare i disegni per le istruzioni... U___U

      Elimina
  10. Bellissime idee di riciclo tutte e due! Con tutta la roba che si butta quando sarebbe ancora riciclabile (per poi comprare buste e scatole) queste idee sono davvero belle ^^
    Tra l'altro il barattolo ricoperto è venuto fighissimo con il bordo di latta a vista (anche a me piace la latta!) ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Io le scatole di scarpe sto cercando di tenerle per le spedizioni, ma le ultime che ho preso non ce l'hanno e sono un po' in crisi... dovrò inventarmi qualcos'altro.
      Il barattolo per ora tiene le mollette, è molto utile però stona un po' col mio arredamento (a voler vedere il pelo nel uovo) :D

      Elimina
  11. Oltre a comprarsi le scarpe, così, ci si compra anche una bella scatola dove riporre oggetti vari. L'idea del riciclo di materiali mi piace sempre molto, se poi si è capaci di tirarne fuori qualcosa di bello come fai tu ancora meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, se posso cerco sempre di recuperare il recuperabile senza ulteriore spreco di soldi, se avessi dovuto comprare delle scatole apposta sarebbe stato un bel"investimento" :/

      Elimina
  12. Ero rimasta un po' indietro...
    queste scatole sono meravigliose, mi fai venire voglia di non buttare via niente e di creare qualcosa di carino (che poi potrebbe sempre servirmi come scenografia... che ne so...)
    le tavole! Quelle con la storia di arlecchino, sono STUPENDE. vorrei essere in grado di fare qualcosa di simile, troppo troppo troppo belle, complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti!
      In linea di massima ti dico di NON tenere roba se non hai già un progetto in mente sul come utilizzarla... altrimenti ti riempi di cose inutili (io ne so qualcosa!). E per casi estremi puoi sempre rovistare nel bidone della carta ;D

      Elimina
  13. Ma che belle!! Adesso mi guardo il tuo negozio online, Natale si avvicina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Argh... non ho ancora aggiornato per Natale...sto lavorando come una pazza per arrivare in tempo, ma bisogna sempre giocare d'anticipo (specie per chi è oltreoceano!)

      Elimina
  14. Bellissime idee! Averle scatole da scarpe così belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se trovi la carta le puoi fare anche tu!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...