mercoledì 30 ottobre 2013

IF Creature

Questa settimana il tema di Illustration Friday cade proprio a fagiolo con il disegno che ho realizzato la settimana scorsa.
This week the Illustration Friday's topic is "Creature", and I did this illustration just a week ago with this strange creature in a pond.

Questa "creatura"non saprei dire neppure io cosa sia e da dove sia uscita. E' sospesa tra acqua e aria e, pur essendo immersa in uno stagno, porta un cappuccio per ripararsi dalla pioggia, mentre il castoro-marmotta la osserva interdetto.
Se avessi dovuto dargli un titolo diverso da quello di Illustration Friday, avrei detto: "Piove sempre sul bagnato" perché in fondo è anche un po' malinconica.

Actually I don't know where this creature comes from or how she can be floating the way she is doing. Even her friend,  the beaver, would like to know how she does it.
Above all: Why is she wearing a raincoat if she is in the water?

47 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Fabio!!! Ne arriveranno altri ;-)

      Elimina
  2. Io me ne sono letteralmente innamorata.. ci farei un quadro.. è fantastica!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo, sembra una cosa alla Miyazaki! :)
    bravissima!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che ho temuto per tutto il work in progress che l'avessi copiata inconsciamente da qualcosa di già visto? Sicuramente mi ricorda Totoro, però ho ancora dei dubbi... sul come mi sia venuta fuori questa ispirazione.

      Elimina
    2. Totoro è il mio mito! Ma no, non sembra copiata, solo ispirata. Bravissima!

      Elimina
    3. No, non intendevo dire che ho copiato Totoro, ma vedendo ogni giorno una miriadi di immagini e illustrazioni (belle) ho avuto il dubbio di averr riprodotto un'immagine già vista.

      Elimina
    4. Mi ha fatto venire in mente la famosa immagine di Totoro sotto la pioggia, ma qui c'è tanto del tuo stile e comunque Totoro è solo un'eco...

      Sarà che la faccia della bambina ti è uscita abbastanza nippo-style come i cartoon della nostra infanzia... tipo Memole, queste cose qui^^

      Ottimo lavoro, ripeto.

      Moz-

      Elimina
    5. AH! Hai ragione, a Memole non avevo pensato. Comunque ne sto producendo altri con la faccia più o meno simile, cambia il contesto. Così ne faccio una serie :-)

      Elimina
    6. I Cinesoidi - umanoidi gialli. Solo da Giochi Preziosi! XD

      Moz-

      Elimina
    7. AHAHAH... si lo proporrò alla Mattel!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Orlando! Ho alcuni tuoi post da recuperare, ma o disegno o leggo... prima o poi troverò il tempo.

      Grazie per essere passato, mi fa molto piacere!

      Elimina
  5. Mi trasmette una sensazione strana, non so come spiegare, se dovessi dargli un titolo sarebbe "rassegnazione".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ti dirò: è un immagine malinconica per me, ma anche di riflessione, non rassegnazione. Quando stacchi da tutto il resto e ti concentri su una sola cosa... come essere sospesi in un altro mondo.

      Elimina
  6. Stupendo. Lo vedrei bene appeso da qualche parte in casa, perchè non smetterei mai di guardarlo. Te l'ho già detto che sei bravina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh... lo sapevo che questo ti sarebbe piaciuto, ormai ti conosco! Grazie mille :-)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie grazie grazie! Sono contenta che vi sia piaciuto :-)

      Elimina
  8. Those are good questions. It is all very intriguing. Lovely illustration!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh.. thank you! I think we shouldn't find real answers to these questions ;-)

      Elimina
  9. Te l'avevo già detto quando me l'hai fatto vedere in anteprima ma questo disegno mi piace molto. Quella bimba triste e la marmottina vicina sono bellissime ^^

    RispondiElimina
  10. Anche a me fa molto Studio Ghibli :P Ottimo lavoro :) Il castoro-marmotta secondo me ha la testa un po' troppo piccola rispetto al corpo oppure è un gran ciccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci-ccio-ne! Ci-ccio-ne! Pensa che brutto se fosse stato in linea e con il sedere sodo ;-P

      Elimina
  11. Proprio carina! Mi piace un sacco questa cosa dell'impermeabile e dello stagno e la pioggia...! :D

    RispondiElimina
  12. É bellissimo clyo!mi piace sia quando racconti dei tubi colanti che quando metti.con naturalezza questi disegni fantastici.non capisco neanche come lo fai,se a mano o al pc.certo che se lo fai al pc...è facile!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo dico: il disegno principale lo faccio a matita e acquerello, poi lo scansiono e aggiungo le parti più scure e quelle più chiare in digitale (più alcune correzioni e particolari... dipende) perché con l'acquerello non riesco a "caricare" più di tanto il colore, ché mi rimane semitrasparente.
      Soddisfatta? ;-)

      Elimina
  13. Suiiii soddisfattissima. La vita puzza ma è bella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccerto! La vita puzza di soddisfazioni (anche)

      Elimina
  14. E' bellissimo, sembra un disegno di Miyazaqui. Era da un po' che non venivo al tuo blog, sono abbastanza presa dal lavoro ultimamente... mi racconti un po' che cos'è l'Illustration friday?. Ogni venerdì fai un disegno e ne fai un post?. Se è così non lo perdo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! In realtà sono stata lontana dai blog anche io in questo periodo, prima o poi recupero tutti i post persi per strada ;-D
      Illustration Friday è un sito in cui ogni settimana viene scelto un tema e chiunque può aggiungere la propria illustrazione e interpretazione su quel tema. Vai sul link e vedrai gli altri! :-)

      Elimina
  15. Voglio essere ripetitiva: che meraviglia, Clyo. Tra l'altro appena l'ho vista mi ha fatto venire in mente i disegni di Murakami, sempre immersi in una solitudine un po' strana, un po' particolare, riflessivi ma sempre vividi e poetici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Quanti complimenti... ora mi monto la testa :-D

      Elimina
    2. Io invece non me la monto: ho fatto confusione! Non intendevo Murakami, ma Miyazaki :D

      Elimina
    3. Ahah... infatti non mi sembrava tanto malinconico Murakami... però va bene anche Miyazaki, mica mi offendo ;-D

      Elimina
    4. Ma in realtà potrebbe essere stato un lapsus non TROPPO insensato! Alla conferenza su Murakami a cui ho partecipato non molto tempo fa, infatti, le traduttrici spiegavano le varie correnti letterarie nipponiche, su come fosse predominante l'odio per l'invasione ideologica americana e blablabla, ponendo poi l'accento su cosa invece distingue Murakami da questo filone, con i suoi "mostri" e le sue figure fantastiche, che secondo quanto riportavano loro, non sono altro che la manifestazione corporea, nei suoi romanzi, delle più profonde emozioni e paure umane. Ecco. Mentre spiegavano questo io pensavo alle forme e ai personaggi di Miyazaki e al fatto che anche lui, in molti dei suoi lavori, fa la stessa cosa. Per dirla in breve, insomma. Una logica c'era - azzardata, certo... ma presente! :D

      Elimina
    5. (Mi sono partite un po' di virgole a caso, chiedo venia!)

      Elimina
    6. Ma infatti ci possono essere così tante interpretazioni che ognuno può vedere affine un' opera ad un'altra per svariate ragioni, per questo mi andava bene sia Miyazaki sia Murakami.
      Ora sono curiosa di sapere cosa mi dirai per il prossimo disegno. ;-)

      Elimina
  16. Risposte
    1. ah-ah, questa te l'eri persa ;-)
      Grazie mille!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...