venerdì 16 marzo 2012

Tiled Map


Piastrellina dopo piastrellina si costruiscono mondi infinitamente componibili e scomponibili.
E' importante che le piastrelline attigue combacino ma non siano troppo ripetitive. 
Ho voluto provare.
Vorrei dire che è un gioco da ragazzi e in due sere ho costruito un reame, ma purtroppo no...E' complicatissimo, almeno all'inizio: mi sono concentrata su pochi colori  facendo, disfacendo, rifacendo, cambiando, aggiustando, scomponendo.
E' un metodo veramente lontano da quello a cui sono abituata, ma è sempre utile sperimentare.
Sono curiosa di sapere se alla fine è utilizzabile o devo ancora cambiare qualcosa... Forse è meglio tornare agli acquerelli.

12 commenti:

  1. Cara Clyo, grazie per il tuo messaggio.. sfortunatamente ho dovuto cancellare e ripubblicare il post perché il layout aveva un sacco di errori, così il tuo messaggio è andato perso.. :O(
    Sorry!
    Buona giornata
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, l'importante è che tu l'abbia letto ;)

      Elimina
  2. A me piace molto, mi ricorda un po' i videogiochi di quando ero piccola. Trovo molto azzeccate le tonalità di colore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Si, mi sono proprio ispirata a quelli, anche se non ci ho mai giocato. Ho pensato: se devo iniziare è meglio partire dagli inizi.

      Elimina
  3. Che pazienza. Credo che io abbandonerei il tutto dopo dieci minuti. Su alcune cose sono maniacalmente certosina, mentre su altre non ce la posso proprio fare.
    In ogni caso complimenti per il lavoro ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio più che minuzioso è un lavoro di ragionamento, poi quando passo a colorare pixel per pixel mi rilasso. Anche nel mattepainting certe volte aggiungevo o modificavo il colore ad un solo pixel e anche se nessuno lo notava nel risultato finale si vedeva(sono soddisfazioni!)

      Elimina
  4. Ehm ehm... c'è un premio per te!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grassssie! Hai cambiato Avatar vedo!

      Elimina
  5. Mi ricorda tanto i giochi del MS-DOS XD.
    C'è una sorpresa per te nel mio blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grassie anche a te! Sai che io non so neppure cosa sia un MS-DOS? Comunque suppongo sia un videogioco quindi va bene: voleva esserlo

      Elimina
  6. Grazie!

    http://www.youtube.com/watch?v=m-6D6HGNJlc&t=30s

    by freesh.org

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...