venerdì 9 marzo 2012

(Wall)paper cut

Per la serie " A volte ritornano" ho provato a trovare altre soluzioni per utilizzare la solita carta da parati, riprendendo il tema Owls.
Questa volta, anziché aggiungere in collage i pezzi di carta ritagliati, ho  "disegnato" la sagoma della civetta tagliandola col mio fedele cutter. Ormai il cutter è uno degli elementi sempre presenti nella mia borsetta: c'è chi lo trova inquietante, per me è una comodità.
Per ora c'è solo la Civetta-LittleOwl e ho già delle modifiche da fare in futuro, come ad esempio riempire un po' di più la sagoma del corpo.
La cornice era per fare le foto, come si vede non era della misura giusta e il foglio è rimasto un po' piegato, ma appunto non è stato fissato nulla e per questa volta "Form follows funtion fiction".

Per la cronaca, ho deciso di boicottare un negozio dal quale solitamente mi rifornisco per i libri pop-up: le commesse sono veramente scortesi ed insopportabili, quindi mi sto informando su come posso acquistare i materiali direttamente dal produttore (risparmiando anche qualcosa), ma non hanno ancora risposto alla mia mail... nell'attesa inizio a progettarne altri modelli e migliorare i precedenti (il 90% di un lavoro manuale è fatto con la testa e non con le mani.)

12 commenti:

  1. Woooow!! Ma che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee! Che entusiasmo...allora ne faccio altri

      Elimina
  2. Che bello il ritorno dei gufi, sempre più particolari *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo un po' paura di annoiare riproponendo gli Owls, però mi piacciono molto i disegni di base di questo progetto e sto ancora sperimentando! (ho già in mente altre cose però)

      Elimina
  3. Come ti avevo già detto, credo, i gufi mi piacciono molto e non posso che approvare questa tua sperimentazione artistica sul tema.
    Però sì, se non sapessi che ti serve per lavoro il cutter in borsa è parecchio inquietante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! lo so è inquietante, ma diciamo che questi lavori con la carta da parati sono parecchio itineranti, li faccio quando ho tempo quindi dove mi capita. E' già stressante scegliere quali carte portarsi dietro per ritagliare, almeno il cutter ha un posto fisso in borsetta!

      Elimina
  4. E' stra-bello! Mi ha fatto venire in mente Molla, la civetta che si fa coccolare in un video che ha girato parecchio su fb. L'hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho fb, quindi non la conoscevo, ma sono andata subito a vedermela:
      E' MERAVIGLIOSA, è proprio lei con i suoi amichetti... LA VOGLIOOOO!

      Elimina
  5. Mi piace molto!!! Penso anch'io che con il corpo più pieno sarebbe ancora meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ovvio è difficile visualizzare cosa non va prima di fare qualche tentativo. :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...