domenica 22 aprile 2012

Riciclando bottiglie

Oggi è la giornata è la Giornata mondiale della terra o l' International Earth Day 2012. Leggo di quest'iniziativa dal creativissimo blog Incartesimi e cerco mi compiaccio.

Dato che per ora non posso "svelare" un lavoretto sul reciclo a cui sto lavorando (spero sia pronto per la prossima settimana):
Colgo l'occasione per parlare di un'iniziativa adottata del supermercato in cui vado a fare la spesa,  trattasi del Big Store di Alba (a Torino non mi pare ci sia questa catena...ditemi se sbaglio), che mi piace parecchio.
Duque il Big Store da poche settimane ha messo a disposizione una "macchina per il recupero delle bottiglie di plastica" con cui per ogni bottiglia reciclata si possono raccogliere punti per avere degli sconti sulla spesa.
E fin qui... nulla di nuovo, dato che conosco anche altri supermercati che hanno questo raccoglitore.
Niente di nuovo neppure sul fatto che per far capire l'importanza del riciclo ci sia sempre bisogno di un incentivo economico sotto forma di sconto, se no...sai che fatica dividere la plastica dalla carta e dall'indifferenziato: si sa di gente a cui è spuntata un'ernia nell'atto di aprire il coperchio di un contenitore per la differenziata, sia mai...
Tornando al recupero delle bottiglie del supermercato, la cosa che trovo davvero "SUPER" è che con queste bottiglie ci fanno...i carrelli.
Da sempre i carrlli del Big Store sono di plastica, questo, a differenza di quelli classici di ferro, vuol dire:
-che sono più leggeri
-che non vanno dove gli pare con quelle odiose ruote "strabiche"
-che non hanno sporgenze "ammazza stinco" sotto il manubrio
-che sono persino un po' più capienti di quelli normali
Da brava casalinga disperata posso dire che sono un piacere da guidare...quasi quasi vado a far la spesa solo per i carrelli...no, scherzo!
Comunque, per chi ha ancora bisogno di capire quali sono i benefici nell'impegnarsi per "tutelare" l'ambiente (ecologico e sociale), questo del Big Store è un bellissimo esempio.
Per concluere questo post, in cui sembra mi abbiano pagato per sponsorizzare un supermercato, dico anche che al Big Store si possono trovare prodotti a Km 0 e prezzi  convenienti.
...Segue gingol di chiusura... tralalala-la-làààà...

8 commenti:

  1. mi spiace tantissimo non avere la differenziata nel mio paese... dal mio ragazzo la fanno e mi fa sempre piacere poter "contribuire" (anche se ogni volta devo chiedere "questo lo butto qui?").. l'idea dei carrelli poi è geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se nel tuo paese non c'è non ne puoi nulla, c'è chi invece sembra proprio che si "impegni" a buttare le cose a caso.

      Elimina
  2. Quando hanno messo la differenziata nel mio palazzo all'inizio se ne sbattevano tutto ma, con un po' di sano terrorismo psicologico (del genere: "Se la roba nei bidoni è sbagliata ci fanno una multa paurosa e se la pagano solo i condomini disubbidienti" ), hanno imparato tutti. Anche i vecchietti. E nessuno di loro ha mai avuto l'ernia per aver dovuto aprire due bidoni in più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questo il problema secondo me più triste: c'è bisogno di terrorismo e multe perché tutti contribuiscano a fare qualcosa :(

      Elimina
  3. Dalle mie parti purtroppo non ci sono supermercati così virtuosi, ma differenziare fortunatamente è piuttosto diffuso, anche se con la raccolta porta a porta mi rendo conto che i miei vicini producono in una settimana quantità di rifiuti in plastica spropositate. Bevendo l'acqua del rubinetto noi di plastica quasi non ne abbiamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo che da te ci fosse il Big Store perché la marca "ufficiale" della catena è Selex, che penso sia originaria dell'Emilia Romagna.
      Comunque anch'io a Torino bevo l'acqua del rubinetto, ma in campagna ho le tubature mal ridotte e non ha senso prendere una brocca con filtro per usarla 2 giorni alla settimana.

      Elimina
  4. che meraviglia! vorrei tanto vedere questi carrelli! :) lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono blu e molto...arrotondati (li amo!)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...