lunedì 19 novembre 2012

Nike di Samotracia

La seconda opera dei miei "Tesori d'Arte" recuperati fra i disegni di mia madre è la Nike di Samotracia.

I fortunati che hanno visitato il Louvres (non io) hanno avuto modo di vedere dal vivo quest'opera, per chi invece non la conoscesse QUI c'è la pagina di Wikipedia dedicata.
A me quest'opera piace davvero tanto: le vesti attaccate al corpo sembrano spinte dal vento e addirittura bagnate, le ali mi danno un senso di libertà assoluto... mica facile fare queste cose con il marmo! Ovviamente mi piacciono anche i colori dell'illustrazione, ho tutta una serie di quadri dipinti con questo blu-azzurro-turchese, per cui lo conosco bene.
Anche questo acquerello lo trovate come stampa nel mio Etsy shop.

18 commenti:

  1. che meraviglia!
    Sono stata a Parigi ma il Louvre non sono mai riuscita ad affrontarlo: le dimensioni del museo e l'infinita fila per l'ingresso mi scoraggiano ogni volta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono mai stata neppure a Parigi, ma credo che mi porterei il pranzo al sacco e magari... La tenda!

      Elimina
  2. Sì, è spettacolare, l'hanno messa in un punto dove la vedi e rimani senza fiato. Non mi ricordo più chi diceva che stava meglio così, senza testa... mah, forse nel libro che sto traducendo... la mia presa sulla realtà si fa sempre più labile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio una realtà letteraria che una realtà... Reale (?)

      Elimina
  3. Bellissima.. non so se riuscirò mai a vederla da vivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, mai dire mai! Intanto godiamocela in foto!

      Elimina
  4. Io l'ho vista dal vivo e mi è piaciuta tantissimo! Anche questo disegno è molto bella. Il tratto di questa serie sarebbe perfetto anche per un fumetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero, infatti rendono bene anche in bianco e nero!

      Elimina
  5. sul mio libro di storia dell'arte del liceo c'era una foto della statua grandezza francobollo, così sono cresciuta credendo fosse alta pochi cm...beh! la prima volta che l'ho vista sono rimasta senza parole! era mooolto più alta ma sempre elegantissima.è una delle statue che preferisco.1 sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh no, la Nike francobollo! Anche per me é una delle mie preferite, un altra potrebbe essere "lo spinato" ... Spero si chiami così... Poi controllo.

      Elimina
    2. lo spinario...ma sai che non la conoscevo?! nella mia top 4 c'è "amore e psiche" di Canova, la nike, la pietà di michelangelo e la sirenetta di copenaghen...sono troppo romantica! =)

      Elimina
    3. Per me , sperando di non sbagliare ancora i nomi, il galatea morente e assolutamente la capra di Picasso ( una delle tante, ne ha fatte diverse) e forse anche un'altra in cui c'è un bambino con un'oca, e poi... Se me ne vengono in mente altre te lo dico ;)

      Elimina
  6. La Nike di Samotracia è una delle sculture che preferisco e trovo anche adatta la sua collocazione all'interno del museo.
    Indimenticabile anche la scena di "Cenerentola a Parigi" in cui la Hepburn imita la Nike.
    http://1.bp.blogspot.com/_7u7fSHum69c/R35Na5AVZ6I/AAAAAAAAA6I/o7qbsByZVx0/s400/FunnyFace+CenerentolaParigi.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un forse questo film non l'ho visto, anche se lei é sempre adorabile e bellissima in tutti i film

      Elimina
  7. Ricordo con piacere l'incontro con la dea. Trovarsi ai suoi piedi incute rispetto, rispetto per i secoli della storia. Come dici tu il movimento creato dalle vesti mosse dal vento regala un mix di dinamicità e grazia. Peccato per la testa mancante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che forse la preferisco così, senza testa ne braccia può essere chiunque e nessuno ... Può prendere forma solo dall'aria e le sue vesti

      Elimina
  8. Concordo con tutti quelli che dicono che la posizione aumenta ancora di più l'impatto alla vista della scultura, c'è da rimanere senza fiato.
    L'illustrazione è bellissima, ne coglie in pieno la dinamicità, e i colori evitano l'effetto "banale" del bianco e nero, ma senza stravolgere l'immagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffa, allora solo io non l'ho mai vista dal vivo! Va beh, mi fido di voi...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...