venerdì 2 novembre 2012

Ora tu, se lo vuoi, canta la ballata della zucca con noi

La sera di Halloween l'ho passata dai genitori di Mr.Fedo. In realtà non ci siamo recati lì per Halloween, ma giusto perché ci hanno invitato a cena, e loro, che sono più "americanizzati" di me, neppure si erano ricordati della ricorrenza.
Però recandomi lì mi è tornata alla mente  una cosa... e fino all'ultimo, per pura malignità personale, ho sperato che riaccadesse.
BarbaBlu e Moglie (disegno in costume)
Un anno (o due) fa, Io e mr. Fedo , eravamo da soli a casa dei suoi la sera di Halloween appunto.
I suoi abitano in un condominio piuttosto grande, con due scale quindi diversi condomini.
Ad un certo punto sentiamo suonare il campanello, apriamo...ed eccole!
Due tizie sui trent'anni e spingi, truccate da befane e vestite da streghe che intonano sghignazzanti e giulive: "Dolcetto o scherzetto?"
Credo che mr. Fedo gli abbia
gettato qualche biscotto preso dalla dispensa mentre entrambi le guardavamo con freddezza e  disapprovazione.

Semplicemente PATETICHE.

Ora, non fraintendetemi: non sono contro Halloween, non l'ho mai festeggiato perché per me rientra tra le festività "Faiunpocomecavolotipare"... ovvero: se hai voglia festeggia, travestiti (mi piacciono i travestimenti!), chiedi i dolcetti, fai gli scherzetti... non sarò certo io ad impedirtelo.
PERO' , voi due (befane), penso abbiate superato da un pezzo l'età per cui è vietato uscire di sera per le strade...
Avreste potuto uscire e cercare una festa a tema con dei coetanei, è pieno di locali che le organizzano, avreste potuto prendere in prestito, da sorelle o zia dei bambini da accompagnare alla raccolta di dolciumi. O se proprio non non vi andava di mettere il becco fuori da casa, avreste potuto organizzare una festa a casa vostra... avreste avuto mille alternative insomma!
Perché vi siete volute rendere ridicole davanti ai vostri semi-sconosciuti vicini che ora vi catalogheranno per sempre come "le patetiche befane della porta accanto"?
Cosa speravate di trovare dietro quella porta? Due baldi giovani vestiti da Tarzan pronti ad accogliervi nel "Super Party dell'anno"??? Guardate che non siamo al cinema o in un romanzo di Lyala.

E poi, passi che è sempre carino vedere dei bambini fare queste cose, gli adulti un po' meno... avete voglia di folleggiare per una sera? avete voglia di travestirvi? Ma FATELO!!!
... però poi non vergognatevi cercando di eliminare l'imbarazzo con inutili risatine acute! Ormai la frittata l'avete fatta: CREDETICI e ANDATE FINO IN FONDO!
Come posso crederci io se non ci credete neppure voi che per due stracci neri messi addosso, una scopa in mano e un trucco giusto un filo più leggero di quello che usate in ufficio, pensate di aver fatto chissà quale trasgressione...
Eggià... sai che trasgressione! Quantà originalità! Da che ti travesti tu ad Hallowen? Da strega: una gonna lunga nera, una maglia nera, uno scialle nero, il cappellino di plastica comprato alla Rinascente e il sangue finto da attaccare sul collo... perché già che c'eri ti sei pure fatta mordere da un vampiro.....Uuuuuh!
No, io faccio Catwoman! ...ma brava! Anche questo originalissimo! Tutina in lattice nero aderente con tagli tattici e orecchie da gatto comprate come sopra... Sexi! Peccato che la tutina "squittisca" ad ogni movimento e dopo 10 minuti tu abbia già sudato il 70% dei liquidi del tuo corpo (e si sente sai!) e... beh, sai, magari ti senti gatta "dentro"... ma da fuori mi sembri un insaccato di mortadella andata a male.
Ma forse è questa la vera trasgressione...

20 commenti:

  1. Io non lo festeggio, ma vedere 2 vere befane mi avrebbe fatto ridere.. o avrei ricordato loro che la giusta ricorrenza è a gennaio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi siamo rimasti di ghiaccio e senza parole.

      Elimina
  2. O fai che partecipare alle fiere del fumetto dove è pieno di gente con i costumi più assurdi e nessuno ti prende per "attempata befana fuori età" ;-P
    Certo, nessuno ti dà i dolcetti ma almeno eviti la figuraccia XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cosplayer di solito mi sembrano più convinti, "calati nella parte"... a differenza di queste che non sapevano bene che fare dalla vergogna.

      Elimina
  3. Dio, ho adorato questo post! 100% acidità, è una cosa che avrei potuto scrivere io XD
    Sono perfettamente d'accordo con te, se ti devi travestire (e in generale a me piace un sacco farlo) almeno mettici un po' di impegno, si riesce a tirare fuori qualcosa di carino anche spendendo poco. Sul "dolcetto o scherzetto" non sono particolarmente tollerante però, odio l'idea di separarmi dai miei dolci... fossero stati dei bambini forse li avrei degnati di un paio di caramelle, le befane si sarebbero prese la porta in faccia temo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah...grazie!
      I bambini mi piacciono un sacco travesti da animaletti (anche non a carnevale o halloween), una caramella non si nega a nessuno, ma in quel caso non essendo casa nostra non sapevamo che dargli... se non un pizzico di compassione ;P

      Elimina
  4. Povere befane! Che figuraccia :) Sono state molto coraggiose però (o pazze, vai a sapere).

    Nel mio piccolo ti posso dire che la crisi ha colpito anche Halloween: fino all'anno scorso al cinema dove lavoro c'era la processione di bimbi travestiti che venivano a chiedere le caramelle, quest'anno non ne ho visto neanche uno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà a quanti campanelli avranno suonato?

      Forse è una moda non ancora radicata quella di Halloween per cui fa ad ondate.
      ...Un giorno (quando sarò finalmente libera) ti verrò a trovare al cinema, giuro!

      Elimina
  5. In realtà erano 2 ladre, che suonavano a caso agli appartamenti per capire quali erano vuoti per poi entrare a rubare. Nel caso in cui qualcuno, come voi, avesse risposto al citofono, si sono travestite così avevano la scusa di "halloween" per non rendersi sospette. Secondo me era un piano geniale.

    Ho paura a sapere che romanzi fa Lyala :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto vorrei che la tua versione sulle ladre fosse vera, purtroppo: no, non era un piano geniale.

      Posto che non li ho mai letti, i romanzi di Lyala furono citati durante una lezione di italiano come "l'icona del romanzo rosa", una cosa da brividi insomma, fai bene ad aver paura!

      Elimina
  6. Oh mammina santa! Ma davvero due trentenni travestite???Oh mammina...ed io che pensavo d'averle fatte tutte,le figuracce..Queste mi battono alla grande..Non è che il trucco era talmente perfetto da invecchiarle...come sue befane??:-)Mah..a me non dispiace travestirmi..ma boh..mi sento un tantino vecchia perfino per le feste a tema a Carnevale...Al massimo,mi travesto da crocerossina evergreen per notti di..ehm...ahahahahahahah:-) Ma devo cambiare..la mise s'è fatta piccola...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHahaha... ma no, non si è mai troppo grandi per travestirsi... e non si è mai troppo adulti per capire che se ci si vuole travestire poi non ci si deve vergognare per averlo fatto!

      Elimina
  7. Wow, che stile! Ci scommetto che poi si saranno instagrammate a dovere, immortalandosi in quell'originalissimo costume :-|
    Strano che non si fossero calate nei panni di Bella di Twilight :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse (ai tempi) non era così di moda Istagram... per cui, ora che ci penso , poteva anche essere 3 anni fa... boh?

      Mamma mia... BELLA! Non me ne parlare! Ho fatto un sogno pazzesco a proposito :O ... se ho tempo lo scrivo...

      Elimina
  8. mi son sentito in imbarazzo per loro o.o io di anni ne ho 23 e non ho il coraggio di mettere un filo di matita per carnevale xD però la tuta a sauna la voglio, metti che mi dimagriscono le cosce xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh, ma la tuta-sauna te la fai a casuccia tua, nel bagno magari, non è che vai così conciato in giro ad importunare la gente per Halloween... giusto? Miauuuuu ;P

      Elimina
  9. Io credo che si, questa è la vera trasgressione. Fare un pò come cavolo pare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, senza però vergognarsene dopo.

      Elimina
  10. Io adoro halloween e travestirmi, ma non andrei mai a coinvolgere degli sconosciuti nei miei trip festivi! Ma nemmeno Natale, metti che molesti gente che invece fa Channukkà o celebra la nascita di Maometto? Credo che la propria libertà finisca dove inizia quella degli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah... ho visto che sul tuo blog suggerivi posti dove festeggiare Halloween, avrebbero potuto informarsi anche loro ;P

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...