lunedì 14 maggio 2012

Le mie bomboniere.

Come avevo annunciato nei post precedenti, a me l'idea di regalare qualcosa di completamente inutile e pacchiano come bomboniera non piace tanto, anzi manco per niente.
Per cui ho preferito qualcosa che di per sé ...non serve a nulla, o meglio serve per contenere i confetti, ma poi si può tranquillamente gettare nel cestino della carta senza troppi risentimenti.
Questa volta sono stata meno brava che con le partecipazioni, perché non
mi sono messa a ritagliare tutte le formine per costruire le scatoline: le ho trovate già fatte, solo da piegare e montare.
 Sempre prendendo ispirazione dai colori della Magnolia (questa volta anche di più rispetto alle partecipazioni), ho preso dei nastri di rafia bordeaux per chiudere le mie scatoline. La scelta della rafia, piuttosto che un nastrino da pacchi o di velluto, l'ha fatta Mr. Fedo: dice che così hanno un aspetto più "country" e dato che la cena si farà in campagna mi sembra molto appropriata.
Per finire la "composizione" ho scelto di allegare al fiocco anche delle roselline (di stoffa) ovviamente Rosa chiaro con il cuore rosa intenso.
I costi anche in questo caso sono stati contenuti, non fosse che il pacco di "amabili" roselline hanno un prezzo un po' troppo salato per quel che sono (mi sono accorta solo alla cassa del prezzo), ma sinceramente non vado a far le pulci (o i pidocchi?) a delle roselline.
Confezione da 10 scatoline porta bombon:1,82€ x4= 7,28
Rotolo di rafia:1,27€
Confezione da 72 Roselline: 10,29€.
Et voilà:
A dirla tutta... avevo preso in considerazione anche un altro tipo di bomboniera, che ho ricevuto qualche anno fa, e che mi ha piacevolmente sorpresa per l'originalità, tant'è che l'ho conservata.
Su internet avevo anche trovato il modo per riprodurla: si chiude a cerchio del fil di ferro, gli si posiziona del collant sopra a mo' di confezione per i lecca-lecca e po si ferma con un nastro adesivo "per fiorai" (è verde, sembra carta e lo si trova dai ...fiorai!).
 Poi si crea il mazzetto (con altri fiori di stoffa) e si inseriscono dentro i confetti, l'effetto è molto carino, specie con le calle, perché sembrano davvero dei boccioli di fiori.
La cosa che mi ha fatto desistere dal scegliere questa soluzione è che non sono fatte con materiali che possono essere riciclati, inoltre è un procedimento davvero un po' lungo da fare a mano, avrei dovuto comprarle già fatte, ma credo che non sarebbero state tanto economiche.
Resta comunque una bella idea dal punto di vista visivo.
Esistono anche le bomboniere solidali (come mi aveva scritto Ciccola nei precedenti post), idea furba da non sottovalutare... come ho fatto io (lo ammetto) che mi sono un po' fatta trasportare dal fai-da-me e dal tema magnolia.
Realizzo adesso che ci metterò un bel po' a preparare tutte le bomboniere, e non ho ancora preso i confetti da metterci dentro.

12 commenti:

  1. Mi comincio a sentire un po' ripetitiva ma sappi che sono veramente bellissime *__*
    Sicuramente 1000 volte meglio di quegli orrori che troneggiano sul cassettone dei miei (mi domando ancora perchè non buttarli o sepperli in cantina con la roba che non si usa) XD

    PS comunque le rose prendono gli afidi, quindi credo che sia "non fare gli afidi alle roselline" ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Comunque questa sei autorizzata a buttarla appena hai finito i confetti, non devi per forza tenerla su qualche mensola.

      Si, si chiamano afidi, ma da me in campagna li hanno sempre chiamati pidocchi, è un'abitudine.

      Elimina
  2. ma è proprio graziosa!!!...l'idea di mr fedo di optare per la rafia bordeaux, è perfetta...a me la rafia piace di più dei nastrini, troppo scivolosi da snervare...ma i confetti di che colore saranno? = )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La rafia è anche un po' più rigida e questo aiuta a chiudere le scatoline. I confetti probabilmente li prenderò questa settimana, non so ancora dove ma spero di non dover girare troppo perché sinceramente non ho tempo. Penso che li prenderò classicamente bianchi col cioccolato dentro (ho fatto un sondaggio e sono quelli che piacciono di più...io preferivo la mandorla)

      Elimina
  3. Sei la prima persona che conosco a organizzare tutto da sola. Penso anche che ti stia divertendo, che è la cosa più importante. Le scatoline sono davvero carine, semplici ed eleganti. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Divertendo" è una parola grossa... queste cose, come le bomboniere, mi piace farle, ma per altre vorrei che fosse già tutto finito.

      Elimina
  4. Sono bellissime! Te credo che non le hai fatte da zero, chissà quanto ci avresti messo! Le roselline in effetti sono care, ma già che abbatti così tanto i costi direi che possono andare. E poi sono carinissime e si spera che qualcuno le ricicli :D Io stacco sempre i fiori dalle bomboniere...
    Avevo ricevuto anch'io una bomboniera versione fil di ferro, è un'idea carina, ho tenuto il tondo di ferro e velo, ma ancora non sono riuscita a pensare a come riciclarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee! Sì io sarei felice se qualcuno dei miei invitati riciclasse le roselline per fare le cose che fai tu, ma ne dubito. Comunque sono contenta di averle prese!

      Elimina
  5. Sono davvero bellissime!!! :D
    E mi hai battuto ampiamente sui costi, io pensavo di aver già fatto qualcosa di eccezionale e invece..!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa hai fatto tu? Sono curiosa!

      Elimina
  6. Mi sarei aspettato qualcosa di più "strano" come bomboniera, ma ottima scelta per il risparmio :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono "strana", lo ammetto, ma non era questo il senso di "unconventional wedding", non devo avere per forza effetti speciali per il nostro matrimonio, non mi interessa, voglio solo vivermela bene e in modo sensato, senza essere preda di ridicole ansie o tradizioni per me insensate.
      Forse ti sarebbe piaciuta di più una bomboniera a CD con i pezzi del matrimonio? C'è chi l'ha fatto, l'ho trovata un'idea molto bella per chi sa che musica mettere.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...