sabato 28 settembre 2013

Attention: trois, deux, un... Fiiiiiiiiih

Siamo partiti!
Ovvero: mentre leggete queste righe, noi staremo attraversando il tunnel della Manica, oppure saremo già in Francia. Direzione: Torino*.
Dopo 9 mesi lontani da casa, torniamo in Italia. e io penso: 
"L'unica cosa peggiore di non capire cosa dice la gente che parla per strada è
... capire quello che dice"

*Torino, che non è così grigia come il disegno qui sopra, ma non avevo nulla di pronto e ho preso un vecchio disegno per una scenografia di un film dai toni non troppo allegri.
Torino, che non è così grigia, è che la dipingono così.

32 commenti:

  1. Yeeeee... scorta di cibo genuino.. ahahahah! xD
    Sarà impareggiabile tornare in Italia dopo tante pene e vedere gente che ti capisce con un solo cenno.. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uahahahah... Credo che prenderemo una decina di chili in una sola settimana!... Ho già iniziato a mangiare...

      Elimina
  2. A Torino è ancora estate, anche se inizia a far buio presto. Ed è bellissima, sempre, anche quando è grigia :) Bentornati!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto! Anche se è da ieri che prendiamo pioggia mi sembra già tutti diverso!

      Elimina
  3. Mi piace un sacco quel disegno! Tra l'altro, fino a quando ti fermi in città?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In città non so, credo andremo anche un po' in campagna, ma siamo in "ferie" per due settimane :-)

      Elimina
    2. Io torno a Torino il 3. Se ti scappa un quadratino di tempo, vediamoci per un caffè :)

      Elimina
    3. Yeah! Sentiamoci... Non so ancora bene cosa farò, ma mi farebbe piacere!

      Elimina
    4. Quando vuoi, dal 4 ottobre in poi I'm free.. trovi i miei contatti sul mio blog :)

      Elimina
  4. Sono stato a Torino per la prima volta quest'anno. E mi sono pentito di non esserci andato prima e di essermi fermato solo per pochi giorni. Gran bella città.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh... Io sono di parte... Ma quanto è bella Torino? ;-)

      Elimina
    2. Il centro storico è stupendo, molto migliore rispetto ad altre città più declamate.

      Elimina
    3. Non ci sappiamo pubblicizzare!

      Elimina
  5. Non mi sembra un disegno che mostri una citta grigia..., dalla tua opera mi pare più "autunnale" del tipo "mattinata di novembre a scuola! :p
    Bentornata in Italia, baby!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah! In realtà era una giornata invernale... Ma appunto: se sembra "autunno" vuol dire che non è così fredda come dicono...

      Elimina
  6. Acquerello bellissimo! Buon rientro :-)

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Grazie!! Dopo due giorni di viaggio ce l'abbiamo fatta!

      Elimina
  8. Il disegno è bellissimo...quanto a grigiore tra Londra e Torino credevo vincesse la prima! Bentornati in Italia...fate un pieno di sole, abbracci eee pizza! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono proprio due climi diversi... Non mi ricordavo più quanto era diversa l'aria, e pensa che siamo arrivati con la pioggia: c'è comunque meno umidità che in Inghilterra

      Elimina
  9. Risposte
    1. Grazie, grazie, grazie... Che bello! :-D

      Elimina
  10. Il formaggio di Bra, gli amaretti, i cuneesi, le fette biscottate, la conserva di zucca che avevo fatto a Natale, le zucchine di mia zia, il cappuccino, il salame... Uahahahah

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Grazie Lisa!!! Appena ho un briciolo di tempo recupero il tuo libro ;-)

      Elimina
  12. Buon viaggio di ritorno! Siete arrivati sani e salvi?

    RispondiElimina
  13. siete andati in treno? Ce l'ho nella lista dei desideri provare a fare una volta Torino-Londra in treno, visto che adoro viaggiare con questo mezzo... anche se immagino che sia un po' stancante forse.
    Finora mi sono limitata a Torino-Parigi.
    Bellissimo il tuo acquerello ed è molto vero: Torino non è grigia, solo che a volte si auto-dipinge così ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non col treno, magari... due giorni di automobile (con sosta a Troyes) :-P
      L'abbiamo fatto sempre in auto perché avevamo una cagnolina molto anziana e per lei sarebbe stato un trauma essere messa nella stiva dell'aereo (o in treno). Purtroppo ora la cagnolina non c'è più, per cui la prossima volta torneremo in aereo... almeno risparmieremo soldi e tempo.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...