giovedì 26 gennaio 2012

Pannello PortaPhoto

Cause "Invernali" non mi permettono di andare avanti con progetti di ristrutturazione della serie "Prima&Dopo", così ho deciso di pubblicare un progetto un po' vecchiotto ma sempre utile.
Questo è il mio Pannello PortaPhoto:
Lo costruii un po' di anni or sono per poter appendere qualche foto senza dover trivellare di chiodi tutta la parete: 'ché non è ne bello a vedersi ne facile a farsi dato il mio brutto rapporto con chiodi e/o trapano.
Dunque cos'ho utilizzato?
Semplicemente quelle tavolette all'americana rotonde, rigide e "gommose" che si trovano all'Ikea (prezzo: 2 € circa l'una), magari adesso non c'è più questo modello specifico ma di sicuro c'è qualcosa di simile in altri colori, o anche in corda, se potete attaccare le foto con gancetti.
Io ne comprai nove perchè avevo già in mente di unirle in questo schema, ma si può anche formare una colonna in verticale con meno dischi-tovagliette, è anche pù semplice. Per unirle e appenderle in questo modo ho preso ciascun disco e affiancandolo agli altri l'ho forato con un ago spesso nei punti di giunzione con gli altri e poi ho passato attraverso i buchi delle clips fermacarte in modo da collegarli assieme.
Conviene,  fare una prova in verticale alla parete, collegandoli magari da un po' di scotch solamente per vedere se la struttura cade bene aderente al muro o se ci sono modifiche da fare. Il mio non ha i dishi ben allineati sui lati per il fatto che l'ho attaccato tramite cordini(potete usare qualcosa di più elegante, basta che regga) in diagonale a dei chiodi che avevo già nel muro e che erano un po' più distanti e alti rispetto alla mia stuttura.
Dopo di ché non resta che appenderlo e attaccarci sopra le foto. Io ho usato delle puntine, ma per non forare direttamente le foto più belle, ho fatto dei passpartout di cartoncino nero, con delle fessire sugli angoli per infilarci le foto e poi ho forato solo i cartoncini.


8 commenti:

  1. Un idea economica, semplice ed efficace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, economica: dipende da quante tovagliette compri ;)

      Elimina
  2. In queste situazioni, lo scotch di carta non mi abbandona mai, anche se le tovagliette gommose hanno il loro fascino devo dire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sembra ma le mie pareti hanno carta da parati pitturata e rischierei di fare danno con qualsiasi scotch, in più dopo un po' si riempie di polvere o si stacca.

      Elimina
  3. Mi piace veramente tanto come idea, quando avrò una casa mia da arredare penso te la ruberò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! L'ho pubblicato apposta, la puoi anche personalizzare con diversi colori per farla più di tuo gusto!

      Elimina
    2. Ciao, il tuo blog ha vinto un premio :)

      Elimina
  4. Complimenti! Il tuo blog ha ricevuto un premio! Premio Liebster

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...