giovedì 16 agosto 2012

Mucche.

Spesso in prossimità delle spiagge corse ci sono dei piccoli corsi d'acqua che sfociano nel mare o... si perdono inghiottiti dalla sabbia.
Le mucche della Corsica (allo stato brado o quasi) amano abbeverarsi a questi corsi d'acqua e passare ore a ruminare sulla spiaggia, in compagnia dei turisti.
 Sono animali abbastanza mansueti... se li si lascia in pace. E' consigliabile dunque non AIZZARE un giovane maschio (già di per sé irrequieto) sventolandogli davanti una maglietta, come hanno fatto due idioti di specie umana, rischiando di essere incornati, e SOPRATTUTTO mettendo in pericolo altri bagnanti! E proprio vero che i cretini abbondano ovunque e l'unico modo per far desistere questi è stato minacciare di chiamare la gendarmeria.
Altro episodio avvenuto riguardante mucche e tori selvatici è quello che ci è successo in campeggio mentre dormivamo beati nella nostra tenda.
Siamo stati svegliati in piena notte da versi atroci provenienti dal campo affianco al campeggio: prato dove solitamente durante il giorno osservavamo brulicare le suddette mucche.
All'inizio abbiamo pensato al lamento di una mucca partoriente, ma dopo esserci affacciati alla tenda e aver chiesto spiegazioni ad una signora italo-francese, che frequenta il campeggio da più di trent'anni, abbiamo capito che si trattava di un toro in "attesa di accoppiamento".
La bestiola in questione era questa:
Vi assicuro che sentirlo scorrazzare e urlare (muggire non è il termine adatto) durante la notte, fa un po' paura... ancora di più se la signora ci racconta che la recinzione che oggi separa il prato dal campeggio (tra l'altro assolutamente inutile per contenere una bestia di quelle dimensioni) è stata messa "solo" 10 anni fa... prima non c'era NULLA e le mucche vagavano in mezzo a camper e tende indisturbate.

20 commenti:

  1. Gli imbecilli ci sono sempre dappertutto. Normalmente cercano di farsi del male da soli o di farne ai loro amici (spesso altrettanto imbecilli), per cui si limitano solo a "disturbare" il resto del mondo ma aizzare un toro su una spiaggia gremita di bagnanti è l'idea più stupida che abbia sentito da un po' di tempo a questa parte XD

    Bellissimi disegni (as always) si distingue anche al primo sguardo quale dei sue sia il toro (più grosso e imponente) e quale la mucchetta ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      Il torello sulla spiaggia era mooolto più piccolo di questo toro qui, era praticamente un vitello, ma era anche molto più irrequieto e le corna le aveva già ben sviluppate, per cui non andava sottovalutato!

      Elimina
  2. anche dalle mie parti lasciano pascolare ( brucare?!) mucche e tori in maniera abbastanza libera, però non è sempre il massimo, a volte li fanno attraversare o camminare in una delle strade principali del paese bloccando il traffico. un casino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche lì in Corsica ogni tanto c'è qualche mucca che blocca la strada, il brutto è quando decidono di riposarsi e non le smuovi più! :D

      Elimina
  3. Mi piacciono tantissimo le mucche, le trovo così dolci con quegli occhioni bagnati... a meno che non vengano stuzzicate dai soliti immancabili deficienti, ovvio. Vorrei vedere loro come reagirebbero, se andassi a infilargli le dita nel naso e i bastoncini nelle orecchie mentre mangiano tranquillamente.
    Le mucche più belle di sempre le ho viste in Scozia, sono bionde e tutte pelosone, una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero: hanno degli occhioni dolcissimi... anche quando sono furiosi (è questo che inganna!)
      Non sono mai stata in Scozia, mi piacerebbe fare un giro... a dire il vero non sono ancora stata in alcun paese di lingua anglosassone :(

      Elimina
  4. Ohhhh, che nostalgia!!! *___*
    Ma i cinghialotti corsi li avete incontrati per le strade? :D
    E' bello ritornare a leggere il tuo blog! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che questi post sulla Corsica ti sarebbero piaciuti :)
      I cinghiali non li abbiamo visti, ma le tracce sì...sai quelle che fanno col naso... Forse li ho sentiti ma non ne sono sicura e non sono andata a controllare cos'era quel rumore strano dietro un cespuglio poco distante... Sai com'é!

      Elimina
    2. Hai fatto bene! :D In effetti non sono proprio amichevolissimi :-|

      Elimina
  5. Di scemi ce ne sono tanti.. povere mucche, non possono nemmeno starsene in pace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero... Povere loro e... Poveri noi!

      Elimina
  6. Quando ero piccolo, mio padre mi aveva messo di fianco a una mucca in montagna per fare una foto, io ero la buono buono senza dar fastidio e la mucca mi ha tirato una testata, true story

    Mi piace molto come sono venuti alberi, cespugli e ruscello nel primo disegno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh eh, ogni tanto i genitori per una foto piazzano i bambini in situazioni assai rischiose XD
      Grazie, anch'io sono soddisfatta dell'acqua nel primo disegno.

      Elimina
  7. Che belli, i disegni invece delle foto. Ti lasciano sognare molto di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ne ho fatti abbastanza per illustrare tutta la vacanza... per cui negli altri ho dovuto mettere anche le foto!

      Elimina
  8. Che coincidenza! Proprio stamattina ero su un bus a Lantau (un'isola vicino a Hong Kong) e ho visto un cartello lì per lì strano..."attenzione alle mucche". Poi l'autobus si è fermato e ha preso la strada un po' larga: c'erano cinque o sei mucche con i piccoli accucciate sul bordo della strada!Marroni come quelle che hai disegnato tu, bellissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho detto anche sul blog di Nega: C'è "muccosità" nell'aria ...e nel mondo ;D

      Elimina
  9. Belliissimi disegni! Che imbecilli quelli della maglietta e che paura il toro semilibero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti liberi in Corsica... dipende da chi ti capita (intendo di esseri umani)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...