mercoledì 29 febbraio 2012

Acquosità

Questo disegno l'ho fatto un po' di tempo fa e non ho ancora capito se mi piace.
Piedi strabici e colori stonati, che a dirla tutta prima di asciugare erano tutta un'altra roba.
In compenso il colore che si scioglie nella pozzanghera "mi soddisfa alquanto".
Ho fatto anche  il video, così ho le prove che i colori erano diversi da bagnati, ma purtroppo utilizzando un foglio grande non sono mai riuscita a riprendere il foglio per intero e la parte della pozzanghera è rimasta tagliata fuori.
Insomma mi sono fatta un po' di paranoie prima di pubblicare il post, ma poi ho pensato alla canzone del video e me le sono fatta passare.

17 commenti:

  1. Per quel che vale a me piace, ho subito apprezzato il colore che si scioglie nell'acqua. Anche i piedi storti sono carini, mi danno un'impressione di naturalezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! io l'avrei preferito più brillante dovevo aggiungere del verde al blu così contrastava meglio col rosso e gli stivali hanno proprio un problema prospettico. Comunque mi interessano le opinioni( anche critiche) di altri, ci mancherebbe!

      Elimina
  2. Mi piace molto il colore che si scioglie e i riflessi dell'ombrello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore che si scioglie non l'avevo pensato all'inizio, però avevo lasciato il bianco per l'acqua che cola e solo dopo mi è venuta l'idea di colorarlo!

      Elimina
  3. Prima di leggere quello che hai scritto sotto l'immagine stavo proprio pensando che l'idea del colore dell'ombrello che si scioglie nella pozzanghera era proprio carina. Il contrasto tra la plasticosità un po' immutabile della tela dell'ombrello e il fatto che stinga come una maglietta lavata è particolare ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ...ma ti ricordi che ho quell'ombrello di tela (rosso) che non è neppure impermeabile? Secondo me, se prendesse troppa acqua, stingerebbe come questo.

      Elimina
  4. bel disegno Clyo e sempre belli i tuoi video che guardo assieme alla mia bimba! Quanto amo l'acquarello....
    un caro saluto
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapere che li guarda anche la tua bimba mi fa ancora più piacere! Immagino che anche lei abbia già la passione per gli acquerelli

      Elimina
  5. Carina la canzone, bello il disegno anche se forse lo avrei preferito con lo sfondo dietro lasciato in bianco, come se avesse appena smesso di piovere (se ci fosse stato anche l'arcobaleno sul bianco, 10 e lode)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che penso la stessa cosa più o meno?

      Elimina
    2. Anch'io ho pensato di aver riempito troppo con quel blu, però se avessi fatto lo sfondo bianco come avrei potuto colorare l'impermeabile ( nota: sto lasciando gli abiti bianchi apposta, c'è un motivo). L'arcobaleno... Non so, sono in conflitto con un altro arcobaleno su un altro disegno, perchè ha troppi colori e non seguono un particolare mood

      Elimina
  6. Non mi convince del tutto, ma l'idea è bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neppure a me, però è piaciuto ai committenti. Farò altro su questo stile così potrò migliorare.

      Elimina
  7. Magari non convince del tutto, ma il video mi ha ipnotizzata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti il video è più bello... I colori mi si sono opacizzati con l'asciugatura :-/

      Elimina
    2. Sbaglio o non usi i soliti pennelli?

      Elimina
    3. Ho dovuto rivederlo.. È passato del tempo e non ricordavo che pennelli avessi usato. Ma sono i soliti, li riconosco: due Da vinci. Il più grosso credo di averlo lasciato in Italia perchè ormai ho consumato la punta.. Però era il mio preferito. Ora ne uso altri ma non cambia tanto, sono abbastanza buoni, ma più piccoli e meno costosi.. Se è questo che intendi con i soliti pennelli. Però...ero più precisa, mannaggia sto facendo un po' le cose a cavolo con la scusa di aggiustarle in Photoshop. ( vedi come una semplice domanda sui pennelli può mandarmi in paranoia?)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...